Blog

8 Febbraio 2019

BONUS RICERCA & SVILUPPO

Bonus Ricerca & Sviluppo: Credito d’imposta per investimenti in innovazione tecnologica

Destinatari
Tutte le imprese che intendano realizzare investimenti in attività di Ricerca & Sviluppo ed innovazione tecnologica, senza distinzione di volume d’affari, settore o forma giuridica, residenti in Italia.

Iniziative finanziabili
Le iniziative ammissibili fanno riferimento a lavori sperimentali o teorici svolti, ricerche, sviluppo e introduzione sul mercato di prodotti nuovi, modificati o migliorati, collaudo di prodotti, processi e servizi.

Spese Ammissibili
Le spese ammissibili fanno riferimento:

  • Al personale altamente qualificato
  • per strumenti ed attrezzature di laboratorio
  • per consulenze esterne tecniche/di ricerca
  • per brevetti (anche di acquisizione)
  • per competenze tecniche (personale non altamente qualificato) e certificazione contabile.

I costi relativi alle attività di R&S dovranno essere pari ad almeno 30.000€ per anno fiscale.

Il sostegno del Bonus Ricerca & Sviluppo consiste in un credito di imposta a partire dal periodo successivo al 31/12/2014 fino al 31/12/2020.

Per il periodo 2015-2016 è prevista un’aliquota del 50% per le spese relative al personale qualificato e per i contratti di ricerca, ed un’aliquota del 25% per le quote di ammortamento e per le competenze tecniche e privative industriali.

Per il periodo 2017-2020 è prevista un’aliquota unica pari al 50% relativa a tutte le tipologie di spese.

Blog
About Studio D'Audino Messina

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *