Blog

20 Giugno 2019

Proprietà e gestione aziendale: il caso Luxottica

Come la gestione aziendale può essere agevolata attraverso una nomina chiara da parte della proprietà

Una delle problematiche principali di tutte le aziende a controllo familiare è rappresentato dai conflitti che si generano fra le dinamiche familiari e fra queste e la gestione aziendale.

Un caso molto interessante è rappresentato da Luxottica.

Qual’è la situazione?

L’azienda presenta una sfida molto interessante, quella di fare convivere due amministratori delegati. Si tratta di una situazione abbastanza comune in Italia nelle aziende di minori dimensioni, ma anche di dimensioni maggiori.

In queste realtà, si creano spesso correnti diverse che minano dall’interno la salute dell’azienda, occorre quindi, che i CEO al vertice abbiano una elevata propensione alla collaborazione, senza creare cordate varie.

Gestione aziendale collaborativa

Nel caso di Luxottica, la presenza del Cav. Del Vecchio potrebbe fare pensare ad una convivenza pacifica, anche se, vista l’età del fondatore, sarebbe opportuno prendere decisioni in merito alla gestione/conduzione ed al consiglio di amministrazione, nominando uno dei figli o almeno un trust.

Sembra che in realtà, Luxottica non abbia ancora trovato un assetto proprietario definitivo, vista la complicata situazione dei nuclei familiari esistenti.

Occorre che si trovino velocemente le soluzioni per definire un assetto proprietario che sia in grado di indirizzare l’azione dei vertici aziendali, come accennato, attraverso un consiglio di amministrazione che svolga iì proprio ruolo in modo efficace.

Gestione aziendale efficace

Cosa insegna il caso aziendale?

Una compagine proprietaria che esprima un leader che sappia mantenere la coesione all’interno della gestione aziendale è una condizione fondamentale per la salute dell’azienda.

Ed in questo caso ci riferiamo a qualunque azienda, di ogni dimensione.

La gestione e l’organizzazione aziendale, gli assetti proprietari e gli organi di management, sono per l’azienda le fondamenta di una gestione efficiente ed efficace.

Si tratta di aspetti da tenere in giusta considerazione per evitare tracolli e fallimenti.

Vuoi approfondire l’argomento della crisi d’impresa e della nuova normativa in riferimento? vai a legger questo articolo.

Se vuoi avere informazioni in merito alla tua organizzazione aziendale, contattaci a questo link, ti risponderemo in tempi brevissimi.

Nel caso in cui vuoi lasciare un commento a questo articolo, vai in basso nella pagina.

Blog
About alessandrocreazzo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *