Blog

20 Dicembre 2018

Strategie di Marketing Melinda: Packaging eco – friendly e nuova grafica

Nuova strategia di Marketing: Come il consorzio Melinda aggiorna la propria immagine corporate per venire incontro alle esigenze dell’ambiente

Il Consorzio Melinda , uno dei consorzi di produttori più importanti d’Italia ha deciso di intraprendere un nuovo percorso all’insegna della sostenibilità, per venire incontro alle esigenze di tutela dell’ambiente, e per affiancarsi ai consumatori nella lotta all’inquinamento ambientale.

Si tratta di una impostazione strategica interessante, che prendendo spunto dalla Responsabilità Sociale che ogni impresa dovrebbe adottare, mira ad avvicinare ancora di più i consumatori favorendo anche, nel contempo, le aziende dei produttori associati.

Packaging

Il consorzio Melinda parte innanzitutto dalle confezioni delle mele, che vengono rivisitate in chiave “ambientale” sia da un punto di vista strutturale – le confezioni sono realizzate in cartone – sia da un punto di vista grafico.

L’immagine grafica richiama sicuramente i temi ambientali, che però vengono ulteriormente rinforzati proprio dalla struttura in cartone “eco – friendly” che riporta anche ulteriori informazioni sul prodotto,.

La confezione riporta informazioni sia sul corretto smaltimento, che sulle singole categorie di prodotto contenute.

La grafica stessa si differenzia anche per prodotto, consentendo ai consumatori di capire, sin dalla confezione, di quale tipologia di prodotto si tratta.

Ma le novità non si fermano qui, infatti, attraverso un linguaggio diretto e “consumer friendly”, vengono messe in risalto le proprietà e le caratteristiche organolettiche di ogni singola tipologia di mela.

Brand

Il restyling lanciato ultimamente, ha anche visto l’inserimento del logo melinda – già arcinoto – e della bandiera italiana, per indicare l’appartenenza, non solo alla tradizione del territorio trentino, ma anche all’intero patrimonio agroalimentare italiano.

Questi restyling sembrerebbero essere le anticamere verso sviluppi strategici futuri, relativi anche all’introduzione di nuovi packaging sempre più all’avanguardia e con materiali innovativi a basso impatto ambientale.

Siamo sicuri che la nuova chiave strategica di comunicazione utilizzata dal consorzio avrà un impatto positivo sui consumatori, direttamente connesso al positivo impatto che avrà sull’ambiente.

Conclusioni

Non ci resta che rimanere in attesa che altri consorzi e produttori del nostro territorio si sensibilizzino in questa importante materia, non solo per il bene dell’ambiente – che già di per sé è fondamentale – ma anche per un miglioramento generale dell’economia siciliana e del Sud, in generale.

Blog
About Studio D'Audino Messina

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *